Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Che tempo che fa, Renzo Piano e lo sfregio gratuito a Salvini: "Dove crollano ponti e si alzano muri..."

Davide Locano
  • a
  • a
  • a

Basta una semplice domanda di Fabio Fazio a Che tempo che fa per scatenare Renzo Piano. Si parlava del crollo del ponte Morandi (per la cui ricostruzione l'archistar nonché senatore a vita è in lizza), e quando Fazio ha chiesto a Piano cosa intendesse quando, recentemente, ha detto che in un Paese normale un ponte non crolla, l'architetto ha risposto: "Un ponte non può crollare. È una cosa terribile, spaventosa. Nel momento in cui crollano i ponti e si alzano i muri è un momento terribile per il Paese. Quello di Genova non è un ponte - ha aggiunto -, ma è il ponte di Genova". Insomma, l'attacco a Matteo Salvini è servito: il riferimento ai muri che si alzano è evidentemente tutto per il leghista. Non si capisce, però, l'associazione con "i ponti che crollano", una disgrazia per la quale il leghista e questo governo sono gli ultimi degli imputati. Ma tant'è... Leggi anche: Verissimo, il dossier-bomba sulla cifre di Silvia Toffanin

Dai blog