Cerca

Sostenibilita

Gli ''abbracci polari'' di Greenpeace, da Margherita Buy a Claudia Gerini

Un progetto fotografico per sensibilizzare alla campagna in difesa dell'Artico

15 Gennaio 2013

0
Gli ''abbracci polari'' di Greenpeace, da Margherita Buy a Claudia Gerini
Un progetto fotografico per sensibilizzare alla campagna in difesa dell'Artico

Roma, 15 gen. (Adnkronos) - Margherita Buy e Claudia Gerini hanno aderito all'iniziativa di Greenpeace 'Abbracci Polari', un progetto fotografico per sensibilizzare alla campagna in difesa dell'Artico, 'Save the Artic'. Oltre alle due attrici hanno 'abbracciato' l'iniziativa Claudio Santamaria, Ennio Fantastichini, Alessandro Haber, Giobbe Covatta, Sandra Ceccarelli, Claudia Zanello, Paolo Briguglia, Mimmo Calopresti, Giorgio Pasotti, Pino Quartullo e Gianluca Tavarelli.

La sfida di Greenpeace è quella di bandire le trivellazioni offshore e la pesca distruttiva attorno al Polo Nord e di creare un santuario globale come in Antartide. Nel 1991 è stato infatti siglato il 'Protocollo di Madrid', che ha dichiarato la messa al bando per 50 anni di ogni sfruttamento minerario dell'Antartide e ha imposto la valutazione dell'impatto ambientale per qualsiasi attività.

La petizione in difesa dell'Artico, attiva da giugno 2012 sul sito www.savethearctic.org, ha già superato due milioni di firme. Quando toccherà quota tre milioni, Greenpeace inserirà i nomi dei firmatari in una capsula che verrà collocata nei fondali dell'Artico, a una profondità di quattro chilometri, e contrassegnerà il luogo con la 'Bandiera per il Futuro' disegnata dai bambini che hanno partecipato al concorso globale del movimento scoutistico Girl Guide.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media