Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Pierfrancesco Favino, Maurizio Gasparri attacca ancora: "300mila euro d'ingaggio per fare politica al Festival di Sanremo"

Andrea Tempestini
  • a
  • a
  • a

Il monologo di Pierfrancesco Favino all'ultima serata del Festival di Sanremo su immigrazione e dintorni continua a far discutere. Già, perché a molti è servato un intervento (molto) politico in piena campagna elettorale. E tra chi la pensa così c'è sicuramente Maurizio Gasparri, candidato al Senato con Forza Italia nel suo Lazio. In un tweet aveva definito "penoso" il monologo di Favino, e ospita a L'aria che tira ha speso ancora parole durissime contro lo stesso monologo, definito una "recita buonista a 300mila euro di ingaggio". Leggi anche: Occhio, tra la Hunziker e Favino... Di seguito, l'intervento di Gasparri contro Favino:

Dai blog