Cerca

Artiglieria pesante

Pierfrancesco Favino, Maurizio Gasparri attacca ancora: "300mila euro d'ingaggio per fare politica al Festival di Sanremo"

12 Febbraio 2018

11
Pierfrancesco Favino

Il monologo di Pierfrancesco Favino all'ultima serata del Festival di Sanremo su immigrazione e dintorni continua a far discutere. Già, perché a molti è servato un intervento (molto) politico in piena campagna elettorale. E tra chi la pensa così c'è sicuramente Maurizio Gasparri, candidato al Senato con Forza Italia nel suo Lazio. In un tweet aveva definito "penoso" il monologo di Favino, e ospita a L'aria che tira ha speso ancora parole durissime contro lo stesso monologo, definito una "recita buonista a 300mila euro di ingaggio".

Di seguito, l'intervento di Gasparri contro Favino:

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • er sola

    13 Febbraio 2018 - 10:10

    un attore del cazzo che non vale una sega.

    Report

    Rispondi

  • Christia

    13 Febbraio 2018 - 08:08

    Gasparri, povero ignorante, la vergogna da exministro e come uomo

    Report

    Rispondi

  • x ma legione mas

    12 Febbraio 2018 - 19:07

    italiani popolo di idioti.per un pugno di euro vendono pure moglie e,figli.gentaglia da bastio,da bastone,e da galera.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

"So cosa ha passato". Grossman da Fazio, si commuove per Liliana Segre

Dear Jack, il cane del chitarrista canta meglio del cantante / Video
Andrea Orlando, dal Pd ultimatum a Di Maio: "O fai sul serio o lasciamo perdere"
Gilet Gialli, caos a Parigi: assaltata una banca in occasione dell'anniversario dell'inizio della protesta

media