Cerca

Galà

Mondiali Russia 2018, Robbie Williams e il suo folle gesto in mondovisione: cosa fa, sotto gli occhi di Vladimir Putin

14 Giugno 2018

4
Mondiali Russia 2018, Robbie Williams e il suo folle gesto in mondovisione: cosa fa, sotto gli occhi di Vladimir Putin

Aprire così il Mondiale di Russia 2018 a Vladimir Putin non avrà fatto piacere. È stato Robbie Williams l'ospite d'onore della cerimonia d'inaugurazione allo stadio Luzhniki di Mosca, prima del debutto in campo della Russia padrone di casa (che ha travolto la tenera Arabia Saudita 5-0) e sotto gli occhi del presidente-Zar, seduto in tribuna d'onore a fianco del presidente Fifa Gianni Infantino. In mondovisione, il cantante inglese ex idolo delle ragazzine con i Take That e da 20 anni solista con alterne fortune, ha sciorinato il suo repertorio pop concedendosi un fuori-programma decisamente piccante. Girandosi verso le telecamere, ha sorriso beffardamente alzando poi il dito medio. Si attendono le reazioni del presidente.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • claudioarmc

    22 Giugno 2018 - 11:11

    E' solo un coglioncello drogatello

    Report

    Rispondi

  • pithard

    15 Giugno 2018 - 13:01

    Se era rivolto allo zar-duce putin, vaa bene cosi

    Report

    Rispondi

  • Napolionesta

    14 Giugno 2018 - 21:09

    Frocio drogato.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

media