Cerca

reazione

Uomini e Donne, Gemma Galgani: malore in studio per la dama torinese e Tina Cipollari le porta un dottore

20 Ottobre 2018

2
Uomini e Donne, Gemma Galgani perde le staffe in puntata dopo le accuse di Barbara De Santis

Dalle anticipazioni della puntata del trono over di Uomini e Donne registrata ieri, venerdì 19 ottobre, la notizia che fa sicuramente più scalpore è quella della rottura di Rocco Fredella con Gemma Galgani. Questo cambio di idea improvviso ha stupito proprio tutti in particolar modo la diretta interessata che ha iniziato a piangere e a chiedere tra le lacrime insistentemente una spiegazione. La dama torinese, però, non riuscendo a sopportare l'accaduto è vittima di un attacco di panico ed è costretta ad uscire dallo studio per un po' di tempo. Ad accertarsi delle sue condizioni di salute è corso in suo soccorso anche il cavaliere pavese con cui Gemma ha cercato subito di trovare un punto d'incontro che, sfortunatamente, non c'è stato. Una volta calmata e fatta tornare in studio, Tina Cipollari ha voluto ironizzare sulla questione portando in studio un medico per far rianimare la dama di Torino. La Galgani, visto questa scenetta, non ci sta più e inizia ad accusare l'opinionista di essere colpevole della rottura con Rocco. Secondo Gemma, infatti, il Fredella si sarebbe allontanato a causa della ripetuta denigrazione che è costretta a subire da parte di Tina.

 

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • m32940

    27 Ottobre 2018 - 09:15

    Non seguo la trasmissione, ma dal livello dialettico e grammaticale (“accuisirebbe” è da Accademia della Crusca) dei commenti devo dire che questo Paese si merita ciò che ha: cioè il peggio. Invece di prendervela con chi va a queste patetiche trasmissioni per analfabeti, prendetevela con voi stessi che ne alimentate il vuoto pneumatico, guardandole! Se non avete voglia di guardare i documentari de

    Report

    Rispondi

  • m32940

    27 Ottobre 2018 - 08:41

    Non seguo la trasmissione, ma dal livello dialettico e grammaticale (“accuisirebbe” è da Accademia della Crusca) dei commenti devo dire che questo Paese si merita ciò che ha: cioè il peggio. Invece di prendervela con chi va a queste patetiche trasmissioni per analfabeti, prendetevela con voi stessi che ne alimentate il vuoto pneumatico, guardandole! Se non avete voglia di guardare i documentari d

    Report

    Rispondi

"Basta, fate solo casino. Sto parlando, ok?". Bonaccini perde le staffe davanti alle telecamere 

Emilia Romagna, papà Borgonzoni al comitato di Stefano Bonaccini: "Non mi dispiace per mia figlia Lucia"
Silvio Berlusconi telefona a Jole Santelli, Dudù "rovina" la festa di Forza Italia: imbarazzo in Calabria
Jole Santelli, esultanza scatenata: balla a piedi nudi dopo la vittoria delle regionali

media