Cerca

il duro provvedimento

"Spero che siano pronti sotto". Sconcerto in diretta ad Amici: Alessandra Celentano e la frase spinta

15 Dicembre 2018

0
Amici, "spero che siano pronti sotto": la frase spinta durante il pomeridiano di Alessandra Celentano

Aria frizzantina quella che si respira negli studi di Amici per il pomeridiano di sabato 15 dicembre. Ad accendere subito gli animi è la padrona di casa Maria De Filippi, che, interpellando la professoressa di ballo Alessandra Celentano, ha voluto riportare la sua attenzione l'abbigliamento dei due ballerini Marco Alimenti e Mowgli. I ragazzi si sarebbero dovuti presentare con i consueti vestiti usati per la danza classica (mezze punte e culotte) per affrontare l'interrogazione che sarebbe avvenuta durante il pomeridiano ma così non è accaduto. Marco e Mowgli, infatti, hanno indossato la classica tuta del talent-show e, così vestiti, sono andati al cospetto della Celentano per spiegare la motivazione di questa loro decisione. La coreografa, rivolgendosi a Maria, non sembra aver perso le speranze e si lascia andare a una frase a doppio senso "Voglio sperare che siano pronti sotto". Speranza, però, immediatamente svanita. Il motivo di questa loro scelta è dovuto alle continue interrogazioni della professoressa e l'insistenza con cui vuole far imparare classico ai due allievi. Al sentire quanto detto, senza pietà, la coereografa ha richiesto l'espulsione dei due ragazzi per non aver assecondato quanto richiesto dalla Celentano. Questa drastica decisione è risultata eccessiva sia dal pubblico, che dalla De Filippi ma sopratutto dai suoi colleghi professori. In un uno contro tutti la Celentano ha dovuto ritirare la sua richiesta ma la questione, per lei, non è finita qui.

Per approfondire leggi anche: Amici, un allievo a un passo dall'espulsione

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media