Cerca

Svolte

Sanremo 2019, la confessione radicale di Arisa: "Non lo farò mai più". E confessa: "Stavo per svenire"

9 Febbraio 2019

0
Arisa, Sanremo 2018

Tristezza, addio. Arisa, ovvero Rosalba Pippa, prima dell'ultima esibizione sul palco dell'Ariston al Festival di Sanremo si confessa con Fanpage, che la intercetta a margine dell'evento e con cui parla anche del suo brano Mi sento bene. Canzone felice, spensierata. E Arisa infatti afferma di essersi stufata delle canzoni tristi, "perché non piacciono". Dunque aggiunge che la canzone presentata alla kermesse le ha fatto sentire nuovamente l'affetto del pubblico, tanto che durante una delle sue esibizioni si è bloccata, scordando una strofa del testo. Parlando di quel momento un poco imbarazzante, Arisa ha affermato: "Quando dopo poco la parte di sopra dell'Ariston ha iniziato a battere le mani a tempo io ho perso i sensi, mi sono dimenticata la canzone". Tradita dall'emozione, insomma.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Libia, Giuseppe Conte alla conferenza internazionale di Berlino: "Lavoriamo per il cessate il fuoco"

Matteo Salvini a Cattolica: "Chiederò alla Lega di votare sì al processo sulla Gregoretti"
Nicola Zingaretti, l'appello: "L'Emilia-Romagna si salva se combattiamo tutti insieme"
"Prima l'Italiano". Scopritelo su Camera con Vista 2020, inizio di anno movimentato per la politica italiana

media