Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Vieni da me, Ivan Zazzaroni su Davide Astori: il ricordo che fa commuovere la Balivo

Ventura Cigno
  • a
  • a
  • a

Oggi Ivan Zazzaroni è stato ospite di Caterina Balivo nel salotto pomeridiano di Vieni da Me. Durante il gioco della cassettiera il direttore del Corriere dello Sport ha voluto ricordare l'ex capitano della Fiorentina Davide Astori, di cui giorni fa è stato celebrato il primo anniversario della scomparsa, e la sua compagna Francesca Fioretti, a cui la conduttrice ha dedicato un messaggio molto toccante. Leggi anche: Vieni da me, Caterina Balivo ricorda le vittime dell'Ethiopian airlines: commozione in studio "Un amico caro, Davide è un amico caro". Ha esordito così Zazzaroni in merito al calciatore morto prematuramente. Non volendo tornare sulle dinamiche che ne hanno causato il decesso, il giornalista sportivo, piuttosto, ha voluto concentrarsi sul segno che Davide ha inciso nel cuore della gente. Nonostante sia trascorso del tempo dalla sua morte, "Questa onda emotiva si è trascinata per un anno, ed è stato sorprendente", ha dichiarato Ivan. "Davide era la sintesi di tutto: il bravo ragazzo, il padre di famiglia (…) mi fa piacere che la gente l'abbia percepito. Dagli occhi, dalle cose che diceva…". Questi, a suo dire, gli elementi che hanno portato gli appassionati di calcio, ma non solo, ad affezionarsi ad Astori. Poi è arrivato il momento di parlare di Francesca Fioretti. L'ospite ha raccontato di averla conosciuta anni fa, quando ancora era agli esordi: "Francesca ha iniziato con me a Napoli in una trasmissione a Canale 34 ed era la mia centralinista… di una bellezza sconvolgente". La Balivo, con gli occhi lucidi per le parole di Zazzaroni, le ha rivolto un messaggio di incoraggiamento che il pubblico in studio ha apprezzato molto: "Francesca sta riprendendo la sua vita. Torna a teatro, debutta a Milano… e quindi Francesca, veramente un grande in bocca al lupo!".

Dai blog