Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Domenica in, quando Massimo Ferrero è finito in carcere: la confessione che sconvolge Mara Venier

Gino Coala
  • a
  • a
  • a

Massimo Ferrero ospite di Domenica in ha raccontato un dettaglio finora poco noto del suo passato, cioè quando ha trascorso un po' di tempo rinchiuso in un carcere minorile: "Ci sono stato quando avevo 14 anni - ha raccontato a Mara Venier - e mia madre mi portava le sigarette di contrabbando in carcere". Il produttore cinematografico e presidente della Sampdoria ha chiarito comunque come fosse finito in cella: "Non ho rapinato, non ho stuprato. Era solo una piccola storia adolescenziale. Io stavo con la figlia di un vigile urbano, ma il padre non voleva che stessi con lei perché era malato di mente. Mi ha fermato sul motorino e io gli ho dato uno schiaffo, lui mi ha portato in carcere". Leggi anche: Domenica in, Povia mette in imbarazzo la Venier: "Quaale zia, sei una f***"

Dai blog