Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Che tempo che fa, Luciana Littizzetto e i 5 minuti di "pene". Dramma Fazio: si sotterra da solo in diretta

Giulio Bucchi
  • a
  • a
  • a

Cinque minuti di pene, non inteso come "dolori". Luciana Littizzetto a Che tempo che fa propone il suo monologo comico sulla notizia, strana ma vera, di una innovazione che rivoluzionerà il mondo delle password: la foto del proprio membro al posto di complicati codici e sequenze alfa-numeriche. Leggi anche: "C'è un buco nero? Allora...". La Littizzetto infierisce in diretta su Toninelli Ne nasce una lunga, sapida e a tratti imbarazzante riflessione sui pro e i contro di utilizzare la parte intima maschile come chiave d'accesso di siti e applicazioni. E Fazio, sempre più a testa bassa e senza parole, ascolta paonazzo Lucianina pontificare seduta a gambe incrociate sulla sua scrivania, come da copione. "Al posto del pin il pen" @lucianinalitti sulle nuove modalità di inserimento delle password a #CheTempoCheFa pic.twitter.com/wKIdzVsyR5— Che Tempo Che Fa (@chetempochefa) 5 maggio 2019

Dai blog