Cerca

Clic

Micol Olivieri non nasconde nulla: la foto in costume senza censure, l'ex baby star dei Cesaroni oggi è così

13 Agosto 2019

0
Micol Olivieri, la foto in costume con cellulite e smagliature: "Mi ricorda che sono figlia di mia madre"

Micol Olivieri, l'attrice nota al pubblico del piccolo schermo come Alice Cudicini nella serier televisiva I Cesaroni, a soli 26 anni è già mamma di due splendidi bambini. Numerosi gli scatti che l'attrice pubblica su Instagram, e proprio in questi giorni Micol ha condiviso uno scatto che la ritrae in costume a bordo piscina. Nella foto si possono ben notare sulle gambe della bella attrice i segni della cellulite e delle smagliature.

"Avrei potuto prendere questa foto e modificare quella parte lì, il bozzetto che si vede con annessa cellulite e smagliature. Avrei potuto mettere una bella terza abbondante dentro le coppe del reggiseno, un po’ di abbronzatura in più, ma alla fine chi sarebbe stata quella nella foto?", scrive Micol in calce allo scatto.

"Le smagliature ormai bianche mi ricordano l’adolescenza, quei bei graffi sulla pelle che ti ritrovi quando il tuo corpo decide di trasformarsi in quella di una donna, la cellulite, è quella è la mia peggior nemica, però mi ricorda che sono figlia di mia madre e per tutta la vita avremo un nemico comune, il seno piccolo è proprio quello che desideravo da bambina perché pensavo che più grandi mi avrebbero dato impiccio nel fare le cose e... sono stata accontentata!", spiega l'attrice. In chiusura Micol approfitta per lanciare un appello a tutte le sue follower: "Migliorarsi sempre, ma riconoscersi nel proprio corpo è la parte più bella dell’essere donna. AMATEVI SEMPRE!". 

Visualizza questo post su Instagram

Avrei potuto prendere questa foto e modificare quella parte lì, il bozzetto che si vede con annessa cellulite e smagliature. Avrei potuto mettere una bella terza abbondante dentro le coppe del reggiseno, un po’ di abbronzatura in più ma alla fine, chi sarebbe stata quella nella foto? Le smagliature ormai bianche mi ricordano l’adolescenza, quei bei graffi sulla pelle che ti ritrovi quando il tuo corpo decide di trasformarsi in quella di una donna, la cellulite, èh quella è la mia peggior nemica, però mi ricorda che sono figlia di mia madre e per tutta la vita avremo un nemico comune, il seno piccolo è proprio quello che desideravo da bambina perchè pensavo che più grandi mi avrebbero dato impiccio nel fare le cose e... sono stata accontentata! Migliorarsi sempre, ma riconoscersi nel proprio corpo è la parte più bella dell’essere donna ♥️ AMATEVI SEMPRE! #loveyourself

Un post condiviso da Micol Olivieri (@micololivieri_) in data:

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Liguria, i vigili del fuoco soccorrono un escursionista in difficoltà su una parete rocciosa

Crisi di governo, parla Giovanni Tria: "I conti sono a posto. La legge di bilancio si può fare"
Gianluigi Paragone si schiera con Alessandro Di Battista: "Il Pd mostra la solita spocchia". M5s spaccato
Incendi in Amazzonia, le immagini aeree delle zone devastate. Terrificante

media