Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Daniela Santanchè affonda David Parenzo a Non è l'Arena: "Perché lei è solo un gran cretino"

  • a
  • a
  • a

Nella puntata di domenica 1 dicembre di Non è l'Arena, su La7, va in scena un botta e risposta assai movimentato tra il giornalista David Parenzo e la senatrice di Fratelli d'Italia, Daniela Santanchè. L'oggetto del contendere è il tema del neofascismo e antisemitismo. Parenzo tira fuori una serie di manifesti di eventi organizzati da gruppi dichiaratamente neofascisti e coglie l'occasione per accusare Fratelli d'Italia di aver al suo interno esponenti "che vivono e giocano sul fascismo". Malgrado le continue interruzioni del giornalista, la replica della Santanché respinge al mittente le accuse e sgombra il campo da possibili legami tra Fdi e neofascismo antisemita.  Leggi anche: Daniela Santanchè a Non è l'Arena, lezione a David Parenzo sul fascismo: ko tecnico All'invito a "fare pulizia", Santanchè risponde per le rime: "Sono stati altri a fare pulizia etnica. Noi abbiamo milioni di voti [...] Lei racconta fake news". Parenzo non demorde e punge ancora la senatrice: "Lei va a cena a Saint Tropez e non partecipa alle cene romane dei neofascisti". "Parenzo, lei è un grande cretino. Io vado a Saint Tropez per lavoro [...] Ho un'azienda che fattura milioni di euro": questa la replica della Santanchè alla provocazione del giornalista.

Dai blog