Cerca

Fregato

Luigi Favoloso a Domenica Live, Barbara D'Urso lo incastra: risposta da brividi sulla "paparazzata"

26 Gennaio 2020

0
Luigi Mario Favoloso, Domenica Live

“Sono stato in 9 nazioni”: esordisce così Luigi Favoloso. Tensione alle stelle. E’ la puntata tanto attesa per il suo arrivo in studio a Domenica Live, su Canale 5, di Barbara D'Urso. L’ex di Nina Moric per 29 giorni ha fatto perdere le proprie tracce. Sua madre Loredana aveva prima denunciato la scomparsa alle Forze dell’Ordine e poi ha ritirato l’esposto. Ma la Moric sostiene di essere stata picchiata da Favoloso (e a Live, la scorsa settimana, ha raccontato di averlo denunciato).

“Sono stato in giro con un autista. Poi sono venuto a Milano un solo giorno. Ho incontrato il mio avvocato, una persona che ha gestito l’aspetto mediatico e un paparazzo. Mi sono autovenduto. Avevo finito i contanti”, dice Favoloso. Una doccia fredda.

La d’Urso gli chiede: “Perché hai fatto tutto questo?” Lui risponde: “Mia madre non sapeva nulla. Il 20 dicembre scopro da un sms di non avere più una famiglia. E ho capito di aver perso un amico. Che ha scritto a Nina: Ci siamo amati, ma siamo diversi”. Una verità choc che racconta Favoloso. Poi dice: “C’era un’idea di business che avremmo dovuto fare io e questa persona in Africa. E’ saltato il progetto e quindi anche quei soldi”.

Favoloso si difende, ma si arrampica agli specchi. L’ex della Moric accusa anche la Panicucci: “La mail che ho mandato a mia madre, e che ha letto la Panicucci, era stata inviata alcuni giorni prima. Mi spiegassero perché hanno detto che era in diretta”. Insomma, Favoloso è un fiume in piena. E continua ad arrampicarsi sugli specchi sostenendo: “Non sapevo nulla di essere ricercato, visto che ero entrando all’estero in un internet Point. Ero fuggita senza cellulare”.

di Francesco Fredella

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

"Ecco chi sono i veri sciacalli". Coronavirus, Bechis inchioda Conte & Co: il video clamoroso

Coronavirus, la risposta dei ragazzi veneti alla giornalista: "Paura? No, noi abbiamo l'alcol. Ci proteggerà"
Coronavirus, l'annuncio di Attilio Fontana: a quanto sono arrivati gli infetti in Lombardia
Coronavirus, l'allarme del professore Ippolito: "È una guerra che vogliamo combattere"

media