Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Le Iene, cos'è successo davvero a Wuhan? Il testimone mascherato, un racconto sconvolgente dalla Cina

  • a
  • a
  • a

 Le Iene, in onda su Italia 1, si sono messe in contatto con un abitante di Wuhan per scoprire e capire cosa sia realmente accaduto con il coronavirus nella metropoli dell’Hubei. “Noi siamo tutti arrabbiati a Wuhan voi siete molto angosciati per la situazione perché da voi l’informazione è trasparente. Tutto il mondo si è basato sulle informazioni che venivano dalla Cina – ha proseguito l’uomo intervistato con mascherina e con gli occhi non visibili oscurati da una striscia nera – ma la Cina non comunicava i suoi dati reali”.

 

 

Il testimone mascherato ha dato così credito alla toeria del complotto e ha voluto poi dare dei consigli: “Quindi la pandemia si è purtroppo diffusa il governo ha prima imbrogliato i cinesi, poi tutto il mondo. Fate ginnastica ogni giorno e continuate a comunicare: vi dovete sostenere l’un con l’altro. Se noi dobbiamo ringraziare qualcuno non è il governo ma la gente di Wuhan. In questi mesi abbiamo combattuto restando in casa: sono le persone che hanno vinto”. 

Dai blog