Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Vieni da Me, Povia e la battutaccia su gay? Vladimir Luxuria: "Cavernicolo senza cervello"

  • a
  • a
  • a

Tengono banco le dichiarazioni di Povia a Vieni da Me di Caterina Balivo: "Prendo lo straccio... poi io sono fissatissimo. Sono un gay mancato". Il cantante, confessando di passare molto tempo a rassettare casa, ha detto di essere un "gay mancato". Parole subito stigmatizzate dalla Balivo: "Hai detto una cretinata". E successivamente, anche Vladimir Luxuria è passata all'attacco: "Povia ha detto che si sente un gay mancato perché amava fare le pulizie di casa: un uomo non smette di essere tale se collabora in casa e non è dedito solo alla clava. Un’idea del maschio cavernicolo tipico di chi è un cervello mancato e poco aggiornato", ha picchiato duro su Twitter. Per inciso, Povia non è arretrato di un millimetro. Alla Balivo infatti replicava: "Mi prendete per uno sc*mo! Non esageriamo adesso con le polemiche".

 

 

Dai blog