Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Le Iene, sparisce dal sito lo scherzo a Fabio Caressa: perché? Una voce clamorosa a Mediaset

  • a
  • a
  • a

Ops, è sparito uno scherzo. Si parla dello scherzo realizzato da Le Iene e trasmesso martedì sera su Italia 1. La vittima? Fabio Caressa. La complice era la figlia Matilde. Nello scherzo, realizzato in pieno lockdown, la figlia faceva credere al telecronista di Sky Sport di aver filmato di nascosto con il telefonino la professoressa di filosofia, che aveva lasciato la webcam del pc accesa dopo un’interrogazione. Il punto è che si trattava di un filmato assai compromettente per la finta professoressa. Ma il problema era anche di Caressa, dato che Matilde aveva finto di aver fatto circolare le riprese su WhatsApp al fine di ricattarla per ottenere buoni voti.

 

Sul sito de Le Iene, come detto, il video è sparito. Ma non solo: anche riguardando l'intera puntata di martedì 19 maggio, è stato tagliato il segmento dello scherzo a Caressa. Come mai? No, il commentatore - svela TvBlog - non c'entra nulla, nessuna querela o azione legale, dato che nella replica de Le Iene di mercoledì sera su Mediaset Extra lo scherzo si è visto. Si suppone che Le Iene abbiano scelto di "tutelare" il filmato, per riproporlo nei prossimi giorni quando le richieste di visionarlo schizzeranno alle stelle. Un escamotage già usato dalla redazione della trasmissione in passato.

 

 

Dai blog