Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Myrta Merlino, lo speciale "Notte prima degli esami" con la Azzolina e Vauro: "La scuola vero banco di prova per Conte"

  • a
  • a
  • a

Una domenica speciale per Myrta Merlino e Lucia Azzolina. La signora di L'aria che tira debutterà su La7 con Notte prima degli esami, un talk tutto dedicato alla delicatissima riapertura delle scuole, poche ore dopo, lunedì 14 settembre. Intervisterà proprio la ministra dell'Istruzione, che per molti molti commentatori attende l'evento come un condannato che si incammina al patibolo. "L'idea è nata al rientro dalle vacanze, è del direttore della rete, Andrea Salerno. Eccellente intuizione - riconosce la Merlino al Corriere della Sera -. La scuola sarà la vera, grande prova del governo Conte: molto più del referendum, più delle stesse elezioni locali. I ragazzi non sono più rientrati in classe da marzo. Il 14 settembre riguarda tutte le famiglie italiane, soprattutto i nostri ragazzi, gli insegnanti e il personale non docente".

 

 

 

Il motivo di tanta attesa politica? "Con la scuola dimostri agli italiani come sai governare davvero, e nei fatti, un Paese". Myrta si prepara già al confronto con la Azzolina: "La aspetto alla prova dei fatti, come tutti noi italiani, come tutti noi genitori, io ho tre figli... Ma devo darle atto di non essersi sottratta. Le abbiamo proposto di dialogare in diretta con i genitori e i ragazzi ed ha accettato senza esitazione. In tutto questo periodo si è esposta continuamente, anche se ha avuto la costante copertura di Conte. Ammetto di aver provato una forte empatia umana per questa giovane donna che ha messo la faccia sulla spinosissima questione della scuola". In studio, oltre alla Merlino, ci saranno Gerardo Greco e Vauro, per quello che assomiglia un po' a un plotone d'esecuzione.

Dai blog