Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Otto e Mezzo, Lilli Gruber contro lo sketch di Detto Fatto: "Roba da Medioevo". La replica di Dagospia: "Ah, che scoperta..."

  • a
  • a
  • a

Lo sketch (sinceramente indigeribile) di Detto Fatto, il programma di Bianca Guaccero su Rai 2, il siparietto su come vare la spesa sui tacchi a spillo, ha tenuto banco anche a Otto e Mezzo, il programma di Lilli Gruber su La7, dove Detto Fatto è stato letteralmente demolito. Come nota giornalettismo.com, ad aprire le danze è stata Silvia Scirolli Borrelli, corrispondente italiana del Financial Times, che ha definito "vomitevole" quel che aveva visto. Dunque Marco Travaglio, il quale ha pontificato: "C'è una diffusa idea che per fare intrattenimento ci si debba piegare a queste baggianate, invece sono le donne a piegarsi". Infine, ovviamente, la padrona di casa, Lilli Gruber: "Dimostrazione plastica di una cultura maschilista", ha affermato. E ancora, ha parlato di uno sketch "che ci ha riportati nel Medioevo". Parole commentate in modo tagliente da Dagospia, che nota: "Abbiamo fatto una scoperta, nel Medievo le donne erano libere di ballare e vestirsi come volevano", conclude Dago. Gruber colpita e affondata.

 

 

Dai blog