Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Striscia la Notizia, le mascherine col logo della presidenza del Consiglio? "Ecco i risultati dei test", uno scandalo nazionale

  • a
  • a
  • a

Un servizio esplosivo a Striscia la Notizia, nella puntata trasmessa su Canale 5 mercoledì 9 dicembre. Un servizio di Moreno Morello che potrebbe trasformarsi in uno scandalo nazionale che lambisce il governo. L'argomento? Le mascherine  chirurgiche prodotte da Fca e distribuite nelle scuole italiane con il logo della presidenza del Consiglio dei ministri. Il punto è che dopo le numerose segnalazioni sull’odore e sulla consistenza dei dispositivi medici, Striscia la Notizia ha portato ad analizzare 3 confezioni, selezionate a caso e riferibili a 2 lotti diversi, prodotte nello stabilimento di Mirafiori, provincia di Torino. Il risultato dei test è spiazzante. Gli esami infatti hanno  rivelato una capacità di filtrazione rispettivamente del 67% e del 77%, decisamente inferiore quindi al 95% previsto dalla legge. Anche il coefficiente di respirabilità è risultato anomalo con un valore di 52,6 Pa/cm², dato che per legge deve essere inferiore a 40 Pa/cm². Striscia, dunque, avanza qualche perplessità anche per la "validazione” garantita dall’Istituto Superiore di Sanità alle mascherine messe in commercio. Il motivo? L’ente non effettua test aggiuntivi e concede la sua certificazione solo sulla base dei documenti che le aziende stesse inviano. Un caso, come detto, che potrebbe imbarazzare, e parecchio, il governo. Che a quelle mascherina ha offerto il suo logo.

 

 

Dai blog