Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Italia Sì, "girano un sacco di boi***e". Marco Liorni fuori controllo, mai visto così furioso

  • a
  • a
  • a

"Girano un sacco di boi***e". Marco Liorni, conduttore di Italia Sì su Rai1,  si schiera con la vaccinazione anti Covid senza se e senza ma. "Serviranno molti testimonial!  - ha spiegato in una intervista al settimanale Voi - Girano un sacco di boiate e non ci sono numeri, virologi, fatti che tengano contro chi ostenta scetticismo". "Vivo la pandemia in apnea - ha confessato, con angoscia -. Quando è insorta sembrava un incubo. Adesso è una consapevolezza, la vita è ai minimi termini: apnea". Per superare l'emergenza e recuperare almeno in parte la vita normale, servirà appunto il vaccino. Per Liorni, però, occorrerà partire non dagli anziani, ma da chi ha una vita sociale più intensa: "Forse sono proprio i ragazzi a dover essere vaccinati presto, per farli tornare in classe".

 

 

Dai blog