Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Juventus, dopo Beppe Marotta arriva Zinedine Zidane? Quell'indizio pesantissimo

Marta Beretta
  • a
  • a
  • a

Con l'addio di Beppe Marotta, la Juventus è dovuta intervenire per rinnovare e ristabilire le figure dirigenziali. Con la presenza confermata di Fabio Paratici, che dovrebbe sostituire l'ex a.d. bianconero nel Cda e conservare le deleghe di mercato, iniziano a spuntare i primi nomi che potrebbero andare al posto di Marotta. In particolare, Andrea Agnelli starebbe pensando a due ex stelle della squadra bianconera: Zinedine Zidane e Pavel Nedved, che attualmente già ricopre il ruolo di vice-presidente della Juventus. Il secondo, quindi, sarebbe favorito perché, appunto, avvantaggiato dallo stretto rapporto con Agnelli e da una profonda conoscenza dell'ambiente. Inoltre, stando a quanto riportato da Rai Sport, Zidane avrebbe rifiutato la proposta di Agnelli per continuare a fare l'allenatore. Per saperne di più, però, occorrerà aspettare il 25 ottobre, giorno della scadenza del mandato di Marotta, e il rinnovo delle cariche del Cda. Leggi anche: Juve, Marotta lascia la società: colpa di Cristiano Ronaldo?

Dai blog