Cerca

Terremoto giallorosso

Daniele De Rossi, Claudio Ranieri attacca la Roma: "Meritava un altro trattamento"

16 Maggio 2019

0
Claudio Ranieri

"Il futuro della Roma e i progetti di Pallotta? Io questo non lo so, tra due partite il mio compito finisce. Ci sta che ci siano dei ricambi, è successo anche da altre parti in Italia. Forse però a Daniele, che è una bandiera storica, questa cosa andava detta in un altro modo. Non è stato fatto e questo è il calcio". È la riflessione dell’allenatore della Roma, Claudio Ranieri, sulla vicenda che riguarda Daniele De Rossi, a cui la società ha comunicato che non rinnoverà il contratto per la prossima stagione. "Le società scelgono allenatori, giocatori e direttori sportivi. Ma avendo i tifosi un amore sviscerato per questa squadra, nei confronti di una bandiera come De Rossi un ragionamento in più andava fatto", prosegue il mister nella conferenza stampa che precede la trasferta contro il Sassuolo. Parole che hanno preceduto di qualche ora la diffusione dei WhatsApp, durissimi, in cui Capitan Futuro di fatto attaccava la Roma e rivelava come, stando alla sua ricostruzione, è stata gestita la questione del suo rinnovo contrattuale.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media