Cerca

Il rifiuto

Allegri rifiuta pure la panchina dell'Arsenal dopo l'esonero di Emery. Max aveva già detto no al Tottenham

30 Novembre 2019

0
Allegri rifiuta pure la panchina dell'Arsenal dopo l'esonero di Emery. Max aveva già detto no al Tottenham

Allegri dopo aver lasciato la Juventus è uno dei tecnici più cercati in Europa. Soprattutto in Inghilterra. Vincente per tre volte di fila in Europa League (2013-16), Unai Emery è stato infatti esonerato dall'Arsenal ad appena un anno e mezzo dal suo approdo. La società londinese si è subito mossa per rimpiazzare l'allenatore spagnolo, contattando proprio Massiliano Allegri, come scrive Libero in edicola sabato 30 novembre.

Per approfondire leggi anche: Massimiliano Allegri conferma l'anno sabbatico


Non desideroso di sedersi su una nuova panchina a stagione inoltrata, l'ex tecnico bianconero, dopo aver già precedentemente rifiutato la guida del Tottenham, ha rifilato un due di picche pure all'Arsenal. Per i bookmakers c'è addirittura l'idea Pochettino per la panchina dei Gunners dopo essere stato licenziato pochi giorni fa dagli Spurs che hanno poi chiamato a guidare Kane e compagni, Josè Mourinho.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Liliana Segre, a Milano la marcia di solidarietà dei sindaci: "L'odio non ha futuro"

Matteo Salvini, messaggio ai giallorossi: "Il mio obiettivo è tornare al governo"
Zingaretti, l'amara ammissione sulla verifica di governo: "Dobbiamo ridare la fiducia agli italiani"
Mes, Giuseppe Conte: "Non temo il confronto con il Parlamento"

media