Cerca

Fine dei giochi

Alex Schwazer, addio Olimpiadi: respinto il ricorso sul doping, squalifica confermata

10 Dicembre 2019

0
Alex Schwazer rinuncia alle Olimpiadi: respinto il ricorso sul doping

L'atleta italiano Alex Schwazer dovrà rinunciare a partecipare alle prossime Olimpiadi di Tokyo. È ciò che consegue dal verdetto del Tribunale federale di Losanna, chiamato ad esprimersi sul ricorso del marciatore contro la squalifica per doping. Secondo il Tribunale, infatti, "non è stata dimostrata la massima probabilità della manipolazione delle urine utilizzate per il controllo antidoping". Dunque Schwazer dovrà scontare altri cinque anni degli otto di squalifica comminati tre anni fa dai giudici di Losanna. Il suo legale ha comunque annunciato che "porterà avanti il procedimento" per provare l'innocenza del suo assistito.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Libia, Giuseppe Conte alla conferenza internazionale di Berlino: "Lavoriamo per il cessate il fuoco"

Matteo Salvini a Cattolica: "Chiederò alla Lega di votare sì al processo sulla Gregoretti"
Bettino Craxi, la cerimonia a Hammamet. La figlia: "Vergogna dal governo. Credo che Mattarella farà un gesto"
Nicola Zingaretti, l'appello: "L'Emilia-Romagna si salva se combattiamo tutti insieme"

media