Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Rafael Nadal prende in pieno una raccattapalle: bacio e regalo per farsi perdonare

Gabriele Galluccio
  • a
  • a
  • a

Rafael Nadal supera il secondo turno dell'Australian Open senza particolari problemi, sbarazzandosi in tre set di Federico Delbonis con il punteggio di 6-4, 7-4, 6-1. Il maiorchino numero 1 al mondo affronterà Pablo Carreno-Busta (30) nei sedicesimi di finale e partirà ovviamente con i favori del pronostico. Per approfondire leggi anche: La prima storica di Sinner Nel corso del match con Delbonis, Nadal si è reso protagonista di un siparietto piuttosto curioso: nell'ultimo set ha colpito accidentalmente una raccattapalle, tra l'altro con una palla piuttosto veloce. Evidentemente preoccupato, il maiorchino è subito andato a sincerarsi delle condizioni della ragazzina e le ha dato un bacio sulla guancia, per poi regalarle anche la sua fascia per i capelli a fine incontro. "Per lei non è stato un bel momento - ha dichiarato Nadal - mi sono spaventato perché la palla era davvero veloce, è stata coraggiosa. Mia moglie gelosa per il bacio? Non si deve preoccupare, tanto credo che dopo 15 anni non le interessi più di tanto", ha concluso con un sorriso il numero 1 al mondo. Nadal colpisce la piccola raccattapalle poi la rincuora, dandole un bacio... Momento dolcissimo a Melbourne #AusOpen #EurosportTENNIS pic.twitter.com/xo3LV5J6zq— Eurosport IT (@Eurosport_IT) January 23, 2020

Dai blog