Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Coronavirus, l'Honved Budapest sospende Giuseppe Sannino: il tecnico italiano trattato come un untore

Marco Rossi
  • a
  • a
  • a

L'Honved Budapest ha deciso di sospendere il proprio allenatore, l'italiano Giuseppe Sannino, perchè "lui e il suo vice Alessandro Recenti potrebbero essere entrati in contatto con persone che vivono nelle aree in cui si è diffuso il caso coronavirus, in Lombardia", come fa sapere su Facebook il club della capitale ungherese. Al suo posto sabato 29 febbraio a guidare la squadra contro il Diosgyor sarà l'ex nazionale Istvan Pisont. L'Honved ha anche precisato che Sannino e il suo vice "non presentano alcun sintomo, ma non hanno preso parte all'allenamento della squadra per precauzione" e ora sono stati sostituiti a titolo temporaneo.  Per approfondire leggi anche: Coronavirus, Di Maio alla stampa estera L'allenatore italiano, ex Siena e Chievo, ha tranquillizzato tutti: "Sto benissimo e non vedo l'ora di tornare con la squadra in campo. Sono rientrato ieri dall'Italia la società sentendo le notizie allarmanti provenienti dal nostro paese ha deciso di prendere precauzionalmente questa decisione. Io sto benissimo, quando sono sceso dall'areo mi hanno misurato la febbre. Voglio fare il tampone così da scendere in campo il prima possibile con i ragazzi. La società ha fatto questa scelta per stare tranquilla".

Dai blog