Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Ferrari, Mattia Binotto e l'ultima speranza della F1: "Partenza a luglio, ma nessuna conferma"

  • a
  • a
  • a

L’ultima speranza della Formula 1 è di partire all’inizio di luglio. Il mondiale è appeso ad un filo a causa dell’epidemia da coronavirus che si è allargata a tutto il mondo e sta facendo saltare un Gran Premio dopo l’altro. In un’intervista ai microfoni britannici di Sky Sports News, Mattia Binotto ha dichiarato che la Ferrari farà tutto il necessario per agevolare il processo e far sì che si riesca a correre. Anche se al momento l’incertezza è totale: “Nessuno sa veramente quando si ripartirà - ha confermato il team principal del Cavallino - la F1 sta cercando di organizzare il miglior campionato possibile, magari a partire dall’inizio di luglio, ma al momento non abbiamo conferme. Penso che entro la fine di maggio avremo un quadro più chiaro, è nell’interesse di tutti correre quando si potrà e fare quante più gare possibile”.

 

 

Dai blog