Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Bestemmie in campo: tre espulsi in un quarto d'ora

default_image

Bergamo, succede nel match tra Villa d'Ogna e Bergamo Longuelo

francesca Belotti
  • a
  • a
  • a

Tra Villa d'Ogna e Bergamo Longuelo vince la blasfemia. Tre i rossi diretti per bestemmia sventolati a cavallo fra il 10' e il 25' della ripresa a L. Imberti e I. Bellini (Villa d'Ogna) e Belingheri (Longuelo), in un match nel quale, le recenti normative federali, sono state applicate con estrema rigorosità. Il nuovo regolamento contro le bestemmie sui campi di calcio ha provocato una vera e propria falcidia su un campo bergamasco. Ieri durante la partita Villa d'Ogna-Longuelo in un quarto d'ora tre bestemmiatori si sono visti sventolare davanti il cartellino rosso.

Dai blog