Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Follia Ibrahimovic, un'altra gomitata. Lui ironico: "Datemi pure 40 giornate..."

"Era frustrato", commenta uno dei suoi marcatori, l'austriaco Dragovic. "Ce l'aveva con i compagni, non con noi". Sarà, ma la gomitata che l'altra sera Zlatan Ibrahimovic ha rifilato all'avversario David Alaba non è piaciuta a nessuno, in particolare al diretto interessato che per tutto il resto della serata è stato provocato dal fuoriclasse del Psg. Partita bloccata sull' 1-1 e lo svedese perde le staffe quasi subito: nel tentativo di smarcarsi e prendere posizione (si dice sempre così) Zlatan rifila una poderosa gomitata in faccia all'esterno del Bayern Monaco. La provocazione - Mentre Alaba non ha fatto nessuna polemica a fine match, Ibra al contrario si è lasciato andare ai microfoni delle tv nella zona mista e sarcasticamente si è lasciato sfuggire qualche commento pepato di troppo. "La gomitata? Datemi 40 giornate", ha dichiarato ironicamente. Il rischio di prova tv è minimo, lo svedese non è stato né ammonito né redarguito dal giudice di gara ma la figuraccia sta lì impietosamente a rimarcare ancora una volta quanto il concetto di genio e sregolatezza sia il chiaro marchio di fabbrica del fuoriclasse ex-milanista.

Dai blog