Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Castelli, rivolta dei ristoratori in piazza: "Chieda scusa e il governo ci ascolti"

Anche i ristoratori se la prendono con il governo. Nella giornata di lunedì 20 luglio i ristoratori del M.I.O. hanno protestato in Piazza Montecitorio. L'associazione chiede interventi e maggiore ascolto da parte del Governo per fronteggiare la crisi generata dall'emergenza Coronavirus. Il calo del flusso dei turisti sta infatti creando problemi alle attività, specialmente nei centri storici. "Non siamo invisibili - hanno ribadito - Il Governo ci ascolti". E ancora contro Laura Castelli: "Chieda scusa". La viceministra grillina ha scatenato une vera e propria bufera dopo aver consegnato alla categoria di cambiare lavoro in tempo di crisi.


Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev

Dai blog