Cerca

All'attacco

Matteo Salvini, l'attacco frontale al governo sulla manovra: "Incapaci di intendere e di volere"

13 Novembre 2019

1

Matteo Salvini ci va giù pesante contro il governo Conte. In conferenza stampa a Montecitorio, accompagnato dai capigruppo di Camera e Senato, Riccardo Molinari e Massimiliano Romeo, il leader della Lega ha definito "dilettanti allo sbaraglio" i membri del governo e annuncia che la Lega sta lavorando a una contromanovra sulla quale baserà gli emendamenti in aula.

E poi l'attacco frontale: "Vogliamo migliorare questa manovra economica presentata da incapaci di intendere e di volere... Mi chiedo: ma il governo ci è o ci fa?". La Lega promette battaglia in aula su una manovra che, secondo Salvini, penalizza le classi più deboli, le quali "gridano vendetta".

Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • dotbenito

    13 Novembre 2019 - 14:42

    QUESTE PAROLE DETTE DA SALVINI SONO QUELLO CHE PENSA LA MAGGIORANZA DEGLI ITALIANI INVECE CHI NON E' IN GRADO DI INTENDERE E VOLERE DA LA COLPA DI TUTTO A SALVINI E ALLA MELONI QUESTO GOVERNICCHIO DI POLTRONARI E' IL PEGGIORE DALLA FINE DELLA SECONDA GUERRA MONDIALE E CHI DICE IL CONTRARIO SI FACCIA CURARE MA DA UNO BRAVO

    Report

    Rispondi

Nicola Zingaretti, l'appello disperato: "L'Emilia-Romagna si salva se combattiamo tutti insieme"

"Prima l'Italiano". Scopritelo su Camera con Vista 2020, inizio di anno movimentato per la politica italiana
Nicola Morra, faida M5s in Calabria: attivisti vogliono la sua testa
Gregoretti, Giorgia Meloni: "Vigliaccata dalla maggioranza. Italiani, ora sapete con chi avete a che fare"

media