Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Matteo Salvini, 2 giugno in piazza: "La voce degli italiani che non si arrendono"

Il 2 giugno, giorno della Festa della Repubblica, Matteo Salvini con la Lega e gli alleati del centrodestra tornerà in piazza. "Un gesto simbolico in 100 città italiane - spiega il segretario del Carroccio - per portare la voce dei cittadini che non si arrendono. Di quelli che per ripartire chiedono burocrazia zero, un anno di pace fiscale e il taglio delle tasse al 15%, processi brevi e una vera riforma della giustizia". Inoltre Salvini ribadisce il "no a qualsiasi ipotesi di una sanatoria per gli immigrati clandestini". La giornata di domani sarà "simbolicamente per ripartire e ricostruire", mentre il 4 luglio al Circo Massimo ci sarà "l'Italia che non si arrende e che ha voglia di tornare a sperare". 

Fonte video: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev

Dai blog