Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Matteo Salvini sbotta e la piazza impazzisce: "Italiani confinati con la mascherina. I clandestini invece..."

Siamo a un comizio a Macerata. A parlare circondato dai supporter è Matteo Salvini, in pienissima campagna elettorale in vista delle regionali di settembre, in cui si voterà anche per le Marche. E il leader della Lega torna a chiedere nuovamente a gran voce il voto, insomma la possibilità di andare ad elezioni nazionali. Per farlo, rivolgendosi al pubblico, usa l'ironia e premette: "Siete fortunati, votare è diventato un lusso". Dunque, coglie l'occasione per tirare una stoccata al governo anche sul tema dell'immigrazione: "Gli italiani - riprende - sono stati confinati per mesi e ora sono costretti a entrare una volta nei negozi con la mascherina, mentre i clandestini vanno dove vogliono", conclude Matteo Salvini, tra gli applausi convinti dei simpatizzanti leghisti.

Video: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev

Dai blog