Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Giuseppe Conte, menzogna e fuga: "L'intervista alla Casellati? Non l'ho letta", la figuraccia del premier

Un'intervista, durissima, quella a Elisabetta Casellati pubblicata sul Corriere della Sera del 5 ottobre. La presidente del Senato è scesa in campo in modo netto, deciso, contro Giuseppe Conte e la proroga dello stato d'emergenza fino al prossimo 31 gennaio: "Ci dica la verità su quella decisione", il succo di quanto detto dalla terza carica dello Stato. E ancora, affermava: "Gli italiani sono stanchi di oscillare tra incertezze e paure, in una confusione continua di dati che impedisce tra l'altro di programmare il lavoro".

Toni durissimi, contenuti che hanno fatto molto parlare. Logico, insomma, chiederne conto al diretto interessato, al bersaglio principale di quell'intervista: Giuseppe Conte. E l'occasione per chiederne conto al premier è stata la conferenza stampa improvvisata davanti a Palazzo Chigi nel giorno del varo della nuova stretta per contenere l'epidemia di coronavirus. Il premier ha concesso qualche domanda ai giornalistia, l'ultima delle quali è stata un commento, appunto, alle parole della presidente del Senato. E Conte che fa? Prima mente, poi fugge: "L'intervista alla Casellati? Non l'ho letta...", ha tagliato corto. Per poi girare i tacchi e fuggire. Ennesima pessima figura del presunto avvocato del popolo.

Video: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev

Dai blog