Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

"Dico quello che tanti non hanno il coraggio di dire". Morra sulla Santelli, una giustificazione da brividi

La toppa è peggio del buco. Nicola Morra giustifica così le parole su Jole Santelli: "Sia chiaro che nei confronti di chi soffre, di chi è malato ho sempre avuto parole di rispetto, e mi rivolgo anche a tanti miei amici che hanno voluto fraintendere le mie parole". Queste le parole del presidente Cinque Stelle della Commissione antimafia, nel corso di un video appena pubblicato su Facebook. "Io sono notoriamente ruvido e sono un rompi... perché dico quello che tanti pensano, ma non hanno forse il coraggio di dire". E ancora: "Leggo che sono trend topic su Twitter - aggiunge - con #Morradimettiti, allora voglio dire basta alle strumentalizzazioni".


Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev

Dai blog