Cerca

Affondo americano

Google Tax, Forbes contro il governo Letta: "E' illegale"

La prestigiosa rivista attacca l'emendamento che vuole far pagare le tasse in Italia alle multinazionali del web. Ma l'Europa potrebbe darci una mano...

Google Tax, Forbes contro il governo Letta: "E' illegale"

L'Italia tassa i giganti del web e l'America si arrabbia. Secondo l'autorevole rivista economica Forbes, la Google Tax approvata venerdì sera dalla Commissione Bilancio della Camera sarebbe addirittura "illegale". L'emendamento che tanto piace al premier Letta e al presidente della commissione Francesco Boccia dovrebbe impedire ad aziende come Google e Facebook di ricorrere alle scorciatoie finanziarie e obbligarle a pagare le tasse in Italia. Le multinazionali in questione, infatti, dovranno aprire partita Iva e fatturare nel nostro Paese i volumi di vendita che, ad oggi, vengono invece fatti passare in Paesi con regimi fiscali più favorevoli (un escamotage classico è il double Irish, che permette di piazzare la sede fiscale in Irlanda). Secondo i calcoli del governo, alle casse italiane dovrebbero tornare in questo modo alcune centinaia di milioni di euro, che andranno a riempire il fondo per il taglio del cuneo fiscale. Secondo Forbes (e pure due esponenti del Pd, Marco Causi e Giampaolo Galli), l'emendamento approvato sarebbe in disaccordo con le normative dell'Unione europea, anche se a Bruxelles è allo studio una tassa simile a quella che l'Italia sta per rendere effettiva.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • carlo58

    15 Dicembre 2013 - 19:07

    vorrei sapere cosa ne pensa l' irlanda di sta stronzata.

    Report

    Rispondi

  • geompiniliberoi

    14 Dicembre 2013 - 17:05

    soliti sinistronzi e governativi, ridurre spese non se ne parla, tutti i giorni si inventano nuove tasse ,dicono di colpire i ricchi come sempre invece pagheremo noi con aumenti di prezzi,intanto la Sboldrini va in aereo con moroso a spese nostre ,altro che forconi , ci vogliono i lanciafiamme

    Report

    Rispondi

blog