Cerca

Calda Cina

Il cinese? Si impara con l'aiuto delle sexy prof

Il corso online di mandarino più hot d'oriente

Le femministe si ribellano chiedono l'immediata chiusura ma il numero di utenti aumenta giorno dopo giorno e le lezioni sono seguite da più di 300mila utenti
Il cinese? Si impara con l'aiuto delle sexy prof

Quello dell'insegnante in completo intimo (se carina, ovvio) è il sogno eotico di molti studenti. Ecco spiegato lo straordinario successo di Sexymandarin.com, il corso online di cinese condotto da sexy professoresse. Nato a dicembre dello scorso anno, conta già 300mila iscritti in giro per il mondo. La prima lezione del corso, dal titolo "Che ora è?" viene svolta da due insegnanti, che con indosso solo un completino intimo, parlano stese su un letto.  Le altre lezioni hanno come protagoniste insegnanti che parlano di cucina e insegnano i vocaboli relativi alla culinaria mentre mordono un limone, o professoresse che parlano di automobili in bikini mentre lavano un taxi londinese con spugne piene di schiuma. Per entrare a far parte di questo gruppo di sexy docenti, le aspiranti insegnanti devono presentare un book con le loro fotografie e dare prova di avere esperienza di insegnamento.

Guarda il video su Libero Tv

Le associazioni femministe cinesi hanno sottolineato come in questo modo si danneggia l'immagine della donna offrendo una visione stereotipata e forzatamente esotica. Kaoru Kikuchi, laureata all'Università di Nottingham e fondatrice del sito, ha detto che l'obiettivo del progetto era quello di rendere più accessibile a tutti il mandarino. "La lingua cinese è una lingua ostica, complicata, che finisce con l'intimidire e scoraggiare chi vuole impararla, se invece l'approccio è colloquiale e anche sexy e divertente è tutta un'altra cosa". Mick Gleissner, il regista di Hong Kong che produce i video per il sito ha poi aggiunto: "E la stessa cosa che con il pianoforte, se un bambino per imparare a suonarlo deve studiare Chopin magari si annoia e smette di impegnarsi, se invece può suonare della canzoni adatte a lui, si diverte e continua".

Secondo alcune stime, il mandarino, ovvero la lingua ufficiale cinese, è parlato da circa 900 milioni di persone madrelingua più 1,4 miliardi di persone che lo parlano in giro per il mondo. Favorevole ma dubbiosa dal punto di vista didattico, un'insegnante di Pechino ha dichiarato: "Può essere una cosa divertente come veicolo per il marketing e la promozione della lingua ma lo vedo meno valido come strumento per gli studenti. I ragazzi si distraggono troppo quando ci sono contenuti di tipo sessuale e questo può compromettere un apprendimento serio della lingua".


 

pechino

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog