Cerca

La first lady dal parrucchiere delle celebrità

Elsa Monti

La first lady

Alla faccia della sobrietà e del rigore, la first lady Elsa Monti, secondo quanto riporta Dagospia, è andata a farsi la piega nientemeno che da Roberto D’Antonio, il parrucchiere dei vip.

La moglie del premier, infatti, è stata vista entrare ieri pomeriggio nel negozio del noto coiffeur  a piazza di Pietra, a Roma. Da lui traghettano quotidianamente conduttrici e attrici come Mara Venier, Margherita Buy, Sabrina Ferilli, Claudia Gerini, Isabella Ferrari, Valeria Golino, ma anche giornalisti e politici come Piero Fassino, Michele Santoro, Mara Carfagna, Lilly Gruber e  Alain Elkann

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • orfeo61

    12 Maggio 2012 - 17:05

    Siete veramente degradati: ma vi pare il caso di fare la marchetta per un parrucchiere? Ma che fa,vi pettina gratis, voi e le vostre gentili signore? Certo che siete sempre più illeggibili.

    Report

    Rispondi

  • cheope

    12 Maggio 2012 - 17:05

    Peccato che Monti (ben che gli vada)duri solo fino alla primavera 2013, altrimenti vi posso assicurare che l'aria di Roma (e dei salotti buoni)farà scegliere alla sig. Monti oltre al coiffeur di grido, anche le boutique dell'alta moda; (già si è visto con la presidentessa)in barba alla crisi e ai suicidi.Tanto loro i soldi ce li hanno.

    Report

    Rispondi

  • Maryla

    12 Maggio 2012 - 16:04

    Di cose negative da dire sul Sig. Monti non mancano. Per chè scadere di livello, commentando dove si reca dal parrucchiere sua moglie ? Penso che potesse permettersi la spesa anche prima e sinceramente non mi riguarda affatto. Sono commenti meschini, invidiosi, che da Voi non mi aspetto. Di problemi seri ne abbiamo da vendere, parliamo di quelli e non di pettegolezzi. E non parlo certo per simpatia verso i Monti, ma per serietà e coerenza.

    Report

    Rispondi

  • Placido Olivieri

    12 Maggio 2012 - 16:04

    Codesto fogliaccio di carta arriva ad una meschinità e ad una miseria umana piena di blasfemità di infimo rango.Sarebbe bello se ci indicaste anche il parrucchiere delle vostre mogli,sorelle e femmine di casa vostra e la relativa parcella di spesa.Sicuramente non spenderanno meno di una degna signora che ha il marito che onora l'Italia.Preconcettualmente siete nemici di Monti perchè ha spodestato il vostro dante causa e,non è la prima volta, che bassamente e meschinamente tirate in ballo la moglie (ma che c'entra?)di un galantuomo che ci fa sentire orgogliosi di essere italiani. Ai bel-bechis di velenosa penna sembrerebbe giusto se io, nell'esprimere il mio disprezzo per le blasfemità che scrivete, tirassi in ballo le vostre mogli?Che c'entrano le vostre mogli e i loro parrucchieri con le meschinità con cui vi palesate? Abbiate la dignità e la buona educazione di lasciare nel loro privato ciò che pubblico non è ed abbiate rispetto per quei quattro gatti che ancora vi leggiamo.Vergogna!

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog