Cerca

L'annuncio

Monti: "Presto un vertice a Roma contro i populismi anti-europei"

Il premier a Van Rompuy: "Dobbiamo contrastare le forze anti-europee, triste veder nascere fenomeni di rigetto e disintegrazione"

Messaggio chiaro anche a chi, in Italia, dice no a questa Europa: Lega Nord, sinistra radicale, Movimento 5 Stelle
Monti: "Presto un vertice a Roma contro i populismi anti-europei"

 

Un vertice a Roma per contrastare i populismi che "possono portare alla disintegrazione dell'Unione Europea". La proposta porta la firma di Mario Monti, che l'ha presentata nel faccia a faccia con il presidente del consiglio Ue Herman Van Rompuy, che avrebbe già dato il suo assenso ad anticipare la data, inizialmente prevista per il 2014. La riunione dei capi di Stato e di governo si svolgerebbe in un luogo altamente simbolico: sempre a Roma, infatti, furono firmati nel marzo 1957 i Trattati che istituirono la Comunità economica europea, primo nucleo dell'attuale Ue. 

Derive populiste - Monti ha spiegato che, durante il colloquio con Van Rompuy a margine del forum Ambrosetti di Cernobbio, "abbiamo avuto uno scambio interessante su un tema che sentiamo molto entrambi. C'è il rischio - ha aggiunto il premier - che all’interno dell’Unione Europea, mentre la costruzione dell’Europa si perfeziona, le difficoltà dell’Eurozona facciano emergere una grande, crescente, pericolosa sensibilità nelle opinioni pubbliche dei vari paesi con tendenze all’antagonismo".   Secondo il premier, la "contrapposizione tra Paesi del Nord e del Sud dell’Europa" fa "riemergere vecchi stereotipi e tensioni: è paradossale e triste che mentre si sperava di completare l’integrazione europea si verifichi un pericoloso fenomeno opposto che mira alla disintegrazione dell’Europa. E questo - continua il premier - avviene in quasi tutti i Paesi". Messaggio all'estero (a chi critica le regioni del Sud, le più deboli economicamente del lotto) ma soprattutto all'Italia, che da un lato vede la Lega attivissima sul federalismo (che conduce, per esempio, all'idea di una macroregione del Nord divisa dal resto del Paese, idea che piace anche al governatore lombardo Formigoni) e dall'altro movimenti racicali, dall'estrema sinistra all'estrema destra, passando però anche dai 5 Stelle di Grillo, decisamente critici se non in aperto conflitto con il piano di integrazione europea.

 

 

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • lucianaza

    10 Settembre 2012 - 16:04

    visti i risultati della PPPPolitica, quella che ci farebbero intendere con la P maiuscola, sarà bene davvero che il populismo trionfi, d'altronde lo dice anche il Vangelo che il popolo arriva prima delle istituzioni, almeno così ha spiegato l'episodio della tomba vuota un sacerdote, Giovanni più giovane e più vicino a Cristo corre più veloce, ma aspetta con deferenza Pietro, l'istituzione, ecc. ecc. quindi il popolo a mio parere è più vicino alla realtà che non le istituzioni, che però hanno il potere

    Report

    Rispondi

  • marco1927

    10 Settembre 2012 - 09:09

    è il sentimento che ormai accomuna milioni di Italiani che per fortuna hanno deciso di essere protagonisti della propria storia e che faranno tutto il massimo possibile oggi ed in futuro per non far passare questa politica filo nazista che il sig.Monti vuole imporci a suon di spot televisivi e proclami più o meno violenti. Non possiamo cedere, la storia si ripete, abbiamo avuto la prepotenza delle armi molti anni indietro ed oggi stanno cercando di opprimere le nostre anime con la Finanza, comunque di morti ed alienati, parliamo. Personalmente non avranno il mio aiuto e farò il mio massimo per far crollare questa ondata di Mafiosi Burocrati ideata e condotta dallo sporco potere Americano e che oggi è al massimo possibile. L'uomo ha il dono dell'intelligenza,la capacità di poter leggere nell'intimo dell'azione ed allora che ognuno osservi attentamente le azioni del sig.Monti, ascolti attentamente le sue parole e capisca senza riserva che lui è la massima espressione di negatività.

    Report

    Rispondi

  • beatles14

    10 Settembre 2012 - 01:01

    ricordiamoci dell'untuoso, insopportabile,baciapile ipocrita casini

    Report

    Rispondi

  • vsmvsd

    09 Settembre 2012 - 18:06

    A proposito, vedendo i risultati ottenuti da questo governo "di non eletti" e quindi non democratico, sono sempre più populista e lotterò perchè il populismo abbia successo .

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog