Cerca

Parole a sproposito

Fornero fa la maestrina
pure sui morti del terremoto

Il ministro del Lavoro sui capannoni crollati: "E' naturale che terra tremi, ma in altri paesi gli edifici non crollano"

Ma il neopresidente di Confindustria Giorgio Squinzi non ci sta: "Stabilimenti erano costruiti secondo tutti i crimi"
Fornero fa la maestrina
pure sui morti del terremoto

E' più forte di lei, come il ditino che alza ogni volta che parla in pubblico. Elsa Fornero ha fatto la professoressa per una vita e a fare la mestrina non riesce proprio a rinunciare. Con il solito tono da cattedra, ma con il colletto della camicia alzato da gita della domenica, il ministro del lavoro ha risposto ieri ad alcune domande dei giornalisti, dicendo sostanzialmente quel che avrebbe ripetuto più tardi nel suo intervento alla Camera sul terremoto che ha colpito l'Emilia. "E' naturale che la terra tremi - ha detto Elsa - ma non è naturale che crollino edifici. In altri paesi non succede". Parole che hanno creato uno strappo con Confindustria, il cui neopresidente Giorgio Squinzi ha replicato che "non è vero che i capannoni crollati erano di carta velina: erano signori capannoni, costruiti secondo tutti i crismi".

Il discorso del ministro del Lavoro è sicuramente legittimo (pur in attesa delle ingdagini della magistratura che chiariscano se gli stabilimenti crollati era stati costruiti nel rispetto delle normative), visto che il disastro avrà per mesi pesanti ripercussioni sulla produzione industriale di ben tre province. Però è legittimo chiedersi perchè il ministro non sia intervenuto, prendendo posizione come ha fatto ieri, nei dieci giorni che hanno separato la prima scossa del 20 maggio da quella di ieri. Anche dopo il primo sisma i capannoni erano stati lesionati. Ma non risultano pronunce o avvertimenti della Fornero al riguardo. Insomma, "dopo" è sempre facile parlare.

 

roma

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • bomau

    02 Giugno 2012 - 17:05

    Se questa scuola sforna individui di tale perspicacia sarebbe meglio chiuderla e fare un bel parcheggio.

    Report

    Rispondi

  • cavallotrotto

    02 Giugno 2012 - 17:05

    ha dimostrato una volta di più che è stupida . davvero signora fornero negli altri paesi le case non crollano con una magnitudo di 8 gradi ? ma lei dove vive ? nel mondo di alice ? ci faccia il sacrosanto piacere , dopo questa se ne vada in giappone che colà le case non cadono per fare piacere a lei e famiglia . io mi domando ma i suoi allievi sono come lei ? direi di sì . buona domenica

    Report

    Rispondi

  • ciannosecco

    01 Giugno 2012 - 20:08

    Gli insulti che proferisco in abbondanza,sono sempre indirizzati verso chi se li merita.Io certamente non mi tiro indietro,anzi,ci metto sempre il carico da 90.Le persone come lei,invece ,meritano e meriteranno sempre il mio rispetto.Buona festa,per chi può.

    Report

    Rispondi

  • pi.bo42

    31 Maggio 2012 - 23:11

    Attendo con fiducia, intanto vedo di informarmi meglio personalmente. Io non ho impennate di lavoro, sono un (modesto) pensionato inps. Noto con piacere che è possibile dialogare senza scambiarsi insulti anche se schierati su opposte fazioni. Saluti.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog