Cerca

Le previsioni

Meteo, l'inverno con temperature glaciali neve anche a Roma

36
Meteo, l'inverno  con temperature glaciali neve anche a Roma

Tutta colpa del surriscaldamento globale lo scorso anno ha colpito il Nord America. Se l'inverno che ci aspetta sarà pieno di freddo siberiano e neve  è colpa dei mutamenti climatici. Come riferisce il sito Affaritaliani.it secondo un nuovo studio di ricercatori coreani e americani, ci aspettano quindi mesi durissimi. Il riscaldamento globale sta causando lo scioglimento dei ghiacci polari, innescando un effetto a catena:  l’acqua ghiacciata che si riversa negli oceani altera le correnti oceaniche del Golfo, che percorrono l’oceano dal Messico fino alle regioni al nord della Scandinavia, creando forti instabilità che si ripercuotono sull’atmosfera. Se da una lato l'aria continua a riscaldarsi, le temperature degli oceani scendono causando così sbalzi termici. Se la teoria citata fosse vera, da dicembre a marzo potrebbo avere temperature fino a meno venti gradi al Nord, al CentroSud fino a meno dieci e in montagna potrebbero arrivare addirittura a meno trenta. La neve potrebbe cadere abbondante su Torino, Milano, Bologna, Genova e Venezia. Ma arriverebbe  anche a Roma e forse anche a Napoli e Palermo.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • moranma

    10 Novembre 2014 - 18:06

    se non sbaglio in primavera era stata prevista una estate torrida.....quindi avremo ancora un inverno mite

    Report

    Rispondi

  • paolone67

    21 Ottobre 2014 - 11:11

    Quindi il riscaldamento globale provoca un raffreddamento degli inverni. Ma lo studio del clima è una scienza o è come l'astrologia?

    Report

    Rispondi

  • aio_puer

    20 Ottobre 2014 - 15:03

    Buone notizie, avremo un inverno mite.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

media