Cerca

Giallo farmacologico

Tre decessi legati alla somministrazione del vaccino Fluad Novartis. L'Aifa ne ritira due lotti

Tre decessi legati alla somministrazione del vaccino Fluad Novartis. L'Aifa ne ritira due lotti

"A seguito delle segnalazioni di quattro eventi avversi gravi o fatali, verificatisi in concomitanza temporale con la somministrazione di dosi provenienti dai due lotti 142701 e 143301 del vaccino antinfluenzale Fluad della Novartis Vaccines and Diagnostics Srl, l'Agenzia italiana del farmaco (Aifa) ha disposto, a titolo esclusivamente cautelativo, il divieto di utilizzo di tali lotti". Con questo comunicato, l'Aifa, mette in allerta i pazienti che già hanno comperato e magari utilizzato il farmaco. Per tutti coloro che sulla confezione dovessero trovare il numero di uno dei due lotti interessati, si consiglia di rivolgersi al proprio medico per "la valutazione di un'alternativa vaccinale".

L'agenzia, specifica che si tratta di un provvedimento precauzionale adottato in attesa dell'esito degli accertamenti sui campioni prelevati. Inoltre rende noto che i tre eventi a esito fatale hanno avuto esordio entro le 48 ore dalla somministrazione delle dosi del vaccino. Al momento non si esclude alcuna ipotesi, neanche la possibilità che si sia trattato solo di una drammatica coincidenza.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • encol

    28 Novembre 2014 - 07:07

    Per la sanità italiana ci mancavano solo i vaccini scaduti da aggiungere alla "malasanità" quotidiana, al medico della mutua inutile quanto pericoloso passacarte incapace. Di tutto ciò la Lorenzin che fa? DORME!!!!!

    Report

    Rispondi

blog