Cerca

In volo

Ryanair, la sfida: "Il volo dall'Italia a New York a 10 euro"

Ryanair, la sfida: "Il volo dall'Italia a New York a 10 euro"

Volare dall’Europa agli Stati Uniti con soli 10 euro: è la nuova sfida lanciata dall'attuale amministratore delegato di Ryanair, Michael O'Leary. Lo ha rivelato lui stesso durante una conferenza stampa all'aeroporto di Pisa: "Sì, si può fare" – ha spiegato il boss irlandese –. Il crollo del petrolio ci ha dato una mano e adesso, per far diventare realtà questo sogno, stiamo lavorando a rafforzare la flotta". "Ovviamente non tutti i posti saranno venduti a questa cifra -ha avvertito l’ad di Ryanair -, ci sarà bisogno di un gran numero di posti business o premium. Inoltre, si pagheranno a parte tutti i servizi, dal bagaglio in stiva, al cibo a bordo, al posto assegnato"."Il prezzo della tratta di andata per New York e Boston - ha concluso O'Leary nel corso della conferenza - partirà dai 10 euro, mentre il ritorno sarà offerto a 7 euro e 30 centesimi". Secondo il Daily Telegraph, però, a conti fatti si arriverebbe intorno ai 200 euro per un volo andata e ritorno. Una cifra che è comunque la metà rispetto alle compagnie concorrenti. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • allianz

    05 Febbraio 2015 - 12:12

    Scusate,ma i cessi a bordo dei velivoli ci sono?

    Report

    Rispondi

    • Garrotato

      17 Marzo 2015 - 15:03

      Ma quali cessi...a quel prezzo, la legano alla meglio sotto le ali e uno si arrangia, no? Che cavolo di domande fa, allianz?

      Report

      Rispondi

blog