Cerca

Fuori controllo

Napoli, un nigeriano di 20 anni aggredisce tre passanti con una bottiglia rotta

13 Marzo 2018

0
Napoli, un nigeriano di 20 anni aggredisce tre passanti con una bottiglia rotta

Tre persone sono finite in ospedale a Napoli con ferite da taglio dopo essere state aggredite da un nigeriano che li ha colpiti con una bottiglia rotta. L'uomo ha rotto la bottiglia addosso a uno dei passanti e brandendo il collo appuntito ha ferito gli altri due. Dei tre, il più grave di 38 anni è stato ricoverato all'ospedale Loreto Mare in codice rosso per una profonda ferita alla nuca. Poco dopo il nigeriano di 20 anni è stato fermato non lontano dal luogo dell'aggressione, aveva ancora la mano ferita per i tagli procurati dalla bottiglia rotta. Su di lui sono in corso gli accertamenti tossicologici. 

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media