Cerca

La polemica

F35, la Lockheed e lo spot con Mario Mauro. Il ministro minaccia querele

Repubblica riporta la notizia di una convention del colosso bellico Usa che utilizza una frase pro-caccia del politico italiano. Tutto a sua insaputa...

Mario Mauro

Mario Mauro

Testimonial dei cacciabombardieri a sua insaputa. Il ministro della Difesa Mario Mauro, ex Pdl oggi in Scelta civica, è finito nella bufera per un articolo del quotidiano Repubblica, che lo ha accusato di aver prestato il proprio volto a una pubblicità degli F35 della Lockheed Martin. Va bene sostenere l'investimento di soldi italiani, è il sunto dell'articolo del corrispondente dagli Usa Federico Rampini, ma farsi inserire in una vera e propria pubblicità da parte di un colosso per di più straniero no, è davvero troppo per un ministro. E Mauro la pensa allo stesso modo, tanto è vero che, sostenendo la propria estraneità all'iniziativa della Lockheed, in una nota stampa fa sapere: "Chiunque utilizzi in modo improprio, diffamatorio o superficiale l'immagine o le dichiarazioni del ministro della Difesa Mario Mauro, ne risponderà nelle sedi legali deputate". Come dire: rischiano di piovere querele.

La frase contestata - Tutto nasce da una lussuosa convention organizzata a New York dalla Lockheed per lanciare i propri F35. Sempre più in difficoltà economica (il Pentagono 
dovrebbe comprare 2.400 "Joint fight striker jet" per un costo di 392 miliardi di dollari, ma nicchia), l'azienda bellica a stelle e striscie si è affidata a uno spot con diversi testimonial stranieri. Tra questi, c'è anche una citazione da Mauro: "To love peace you must arm peace. F35 does that". Tradotto: per amare la pace devi armare la pace, e l'F35 lo fa. Uno slogan efficacie quanto imbarazzante, che non è andato giù al ministro. Di polemiche sugli F35 ne nascono a sufficienza in Italia, meglio evitare quelle che piovono dall'estero. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • fabiou

    31 Ottobre 2013 - 23:11

    ci hai aumentato l IVA e le tasse sullla casa e poi hai trovato 13 miliardi per gli aerei da guerra che perfino gli americani hanno ammesso che sono difettosi. ci sono forse delle tangenti dietro????? pensi solo alla poltrona ma non ti vota piu nessuno

    Report

    Rispondi

  • eden

    31 Ottobre 2013 - 19:07

    Un'altro da appendere per le palle! Altro che F 35.

    Report

    Rispondi

  • rossini1904

    31 Ottobre 2013 - 19:07

    Certo che i ministri del governo Letta si stanno distinguendo come i più sprovveduti della storia della Repubblica. Fare una dichiarazione del genere di quella del Ministro Mauro è come, per un bambino, farsi cogliere con le mani affondate nel barattolo della marmellata. E la telefonata della Cancellieri con Ligresti? Non ne parliamo poi di quegli imbecilli che si sono fatti regalare dai Russi le penne USB con microspia incorporata. Già me li immagino: me ne potrebbe fare omaggio di altre due per poterle regalare ai miei nipotini?

    Report

    Rispondi

blog