Cerca

Test del Dna sotto l'albero

per i dipendenti Ratiopharm

Test del Dna sotto l'albero
Riceveranno un test del Dna come dono di Natale i dipendenti di Ratiopharm, multinazionale tedesca dei farmaci generici.  A renderlo noto è la stessa azienda, precisando che il regalo servirà a prevedere lo sviluppo di eventuali tumori o di malattie genetiche e metaboliche, nonché la possibilità di aderire a uno speciale programma di prevenzione a lungo termine. Giorgio Foresti, amministratore delegato di Ratiopharm Italia ha spiegato che «questo programma prevede la definizione, in base al livello di rischio genetico riscontrato con il test, di un piano di prevenzione studiato su misura per ciascuna persona e fornisce dunque gli strumenti per tutelare il proprio benessere con consapevolezza».
Si legge in una nota il funzionamento del programma: si prevede anzitutto l'esecuzione del test del Dna a partire da un semplice tampone salivare, «i cui risultati determinano il livello di rischio di sviluppare malattie nell'area cardiovascolare, quali ictus e infarto, ma anche il diabete di tipo 2, l'osteoporosi, oltre alcuni tumori quali quello del polmone, del seno o della prostata. Alla luce della predisposizione genetica riscontrata un team di specialisti definisce un piano di prevenzione a lungo termine, basato su esami di controllo periodici e modifica dello stile di vita, con particolare attenzione alla dieta, che può anche essere opportunamente integrata con prodotti specifici. Il tutto sotto il costante controllo e monitoraggio del proprio medico di fiducia».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog