Cerca

Punti di contatto

Anche i fascisti vogliono Grillo:
"Un'alleanza? E' possibile"

Fiore (Forza Nuova): "Sullo ius sanguinis ha le nostre posizioni". CasaPound: "Non avverseremmo un'intesa"

Anche i neofascisti corteggiano il Movimento 5 Stelle: punti in comune e interesse per il programma del comico ligure
Anche i fascisti vogliono Grillo:
"Un'alleanza? E' possibile"

Vogliono fare i rivoluzionari e cavalcano il populismo. Plausibile, così, che due fazioni apparentemente lontane possano trovare punti di contatto. "Abbiamo avuto lo stesso professore, Giacinto Auriti, un autentico profeta che già dagli anni Novanta parlava di signoraggio". La firma in calce all'apertura al Movimento 5 Stelle è quella di Roberto Fiore, leader del neofascisti di Forza Nuova. "Beppe Grillo ora è il catalizzatore di un dissenso e lo è anche in virtù di alcuni suoi messaggi politici che condividiamo, come il ritorno alla moneta nazionale", spiega invece CasaPound, che mostra di avere in comune alcuni interessi e alcune priorità con il comico ligure. 

"Alleati? Possibile" - Fiore, dopo le parole di elogio per Grillo, spiega dove stia la differenza tra un "rivoluzionario" (lui) e un "populista" (il comico). "Non possiamo sperare in lui come portavoce di un'istanza radicale, perché ci sono delle tematiche su cui non interviene, come il discorso sulle banche. Questo è quello che distingue un populista da un rivoluzionario, che è chi vuole cambiare la situazione e sa come cambiarla". In un contesto del genere, secondo Fiore, sarebbe possibile un'alleanza col Movimento 5 Stelle: "La risposta - spiega - è complessa. Non ci credo, ma non va esclusa la possibilità. Perché effettivamente Grillo non si è mischiato con il potere. Ad esempio se prendesse in modo più energetico la posizione sulla sovranità monetaria, potrebbe essere, perché su altri punti come lo 'ius sanguinis' ha espresso posizioni che sono esclusivamente nostre. Però la chiave è la sovranità monetaria e ho timore che lui, per qualche motivo, non si voglia esprimere su questo".

"Non avverseremmo un'intesa" - Parole e musica di Roberto Fiore, ma sono concetti che vengono sposati in toto anche dalla più celebre rete neofascista italiana, quella di CasaPound. "Ad oggi non ci sono contatti, ma non avverseremmo un'alleanza che rappresentasse una formula nuova, se il programma fosse in molte parti combaciante", spiega Andrea Antonini, vicepresidente di CasaPound. Che aggiunge: "La politica degli steccati non è più tollerata dalla gente. Semmai - continua - mi lasciano perplesso alcuni discorsi di suoi amministratori sulla gestione della città, in cui sembra che tutto sia impostato su percorsi di partecipazione popolare civica, ma non è affatto chiaro il loro piano di sviluppo".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • blackindustry

    05 Giugno 2012 - 00:12

    dalla sua guardia del corpo che ha colpito l'italiano alla vigliacca, ricordo a chi critica Forza Nuova, che gli unici che diedero una sonora lezione a quella guardia del corpo, furono i ragazzi forzanovisti! E gonfiarono la faccia a quel vigliaccone. TUTTI GLI ALTRI PARTITI HANNO SVIGLIACCATO MISERAMENTE!!! Poi il fatto che FN prenda lo zero-virgola alle elezioni, beh, quello è altro, quello mostra quanto siano conigli i benpensanti italiani e quanto numerosi siano. Anziché criticare FN leggetevi il programma che portano avanti, loro sono contro le banche, contro il signoraggio, contro l'immigrazione selvaggia, per l'acqua pubblica (comprese le tubature che la trasportano!), per il mutuo sociale per la casa, per il supporto alle famiglie numerose italiane, alle famiglie povere italiane, ai lavoratori italiani. Qualche altro partito che abbia queste sacre verità nel suo programma? Nessuno? Ah ecco, volevo ben dire.

    Report

    Rispondi

  • pinux3

    04 Giugno 2012 - 20:08

    Quelli che quando si presentano alle elezioni non vanno mai oltre lo zero virgola adesso si attaccano a Grillo...Spero che quest'ultimo li mandi a quel paese come meritano... PS Ennaz, ce l'hai con chi ha intitolato l'articolo?

    Report

    Rispondi

  • luan

    04 Giugno 2012 - 20:08

    GRILLO HA DETTO: i francesi hanno Le Pen e i greci i nazisti in Italia per fortuna c'è il M5s

    Report

    Rispondi

  • Il_Presidente

    04 Giugno 2012 - 20:08

    comunque Forza Nuova è da supportare di più, ci vogliono loro per rimettere a posto questa italietta immigrazionista che va a rotoli.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog