Cerca

Scazzi europei

Monti avverte i tedeschi:
"Gli italiani vi odiano"

Al forum del Partito popolare europeo rivelazione-choc del premier: "Parlamento ribolle di insofferenza verso il governo di Berlino"

Monti avverte i tedeschi:
"Gli italiani vi odiano"

"Nel suo eloquio non certo spumeggiante, ci sono volte in cui il presidente del Consiglio Mario Monti lascia a bocca aperta per la forza di certe sue dichiarazioni. Questa mattina il premier stava parlando a Firenze al forum del ppe, il Partito popolare europeo. Argomento che meno eccitante non c'è, anche se Monti ha rivelato che fu lui a premere perchè Forza Italia, negli anni '90 entrasse nel partito di maggioranza relativa al Parlamento di Strasburgo.

Poi, quando l'intervento sembrava scivolare via tra elogi e considerazioni della politica europea del ppe, ecco la bomba: "Nel Parlamento, che frequento molto in questo periodo, ci sono due gruppi, uno di centro e uno di centrodestra (Udc e Popolo delle libertà, ndr), che afferiscono alla famiglia del Ppe, cui afferiscono anche Cdu e Csu (partiti tedeschi, ndr). E dall’inizio del mio governo a oggi ho visto nel Parlamento italiano in generale e persino in quei due gruppi che avevano come punto riferimento più alto la Germania e chi governa la Germania, bollire e ribollire un tasso di insofferenza verso la Germania e il governo tedesco nel giro di quattro mesi, cinque mesi, sei mesi...".  Tale sarebbe questo ribollire, da indurre il Professore e i suoi ministri a farsi "un punto di impegno, parlando di vincoli europei di non dire mai che li facciamo perchè l'Europa ce lo chiede". Ma, "malgrado questo abbiamo un Parlamento - ripete - che ribolle di sentimenti negativi".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • brontolo1

    07 Settembre 2012 - 17:05

    guarda che in spagna il destrofilo rajoi ha trovato una situazione disperata!a parte il matrimonio dei gay,non ha fatto altro!la crescita economica era stata solo effimera,puntata sui servizi che sono crollati e sulla bolla immobiliare che si è sgonfiata!

    Report

    Rispondi

  • babbone

    07 Settembre 2012 - 14:02

    tante parole al vento, e tanti fatti a spese del popolo. Per loro, i politici, non ha avuto il coraggio di fargli tirare fuori nemmeno un centesimo. Forse odieremo i tedeschi per non essere arrivati prima e non intervenire sugli stipendi dei politici italiani, maledetti da tutti.

    Report

    Rispondi

  • paola29yes

    07 Settembre 2012 - 11:11

    ...che ragiona con la propria testa e non vuole essere una colonia,non li sopporta. Vanno bene con i parassiti komunisti, i quali capiscono solo gli ordini del partito.

    Report

    Rispondi

  • encol

    07 Settembre 2012 - 07:07

    Spinta del premier che si erge anche a sociologo mi pare un bel po' esagerata e fuori luogo. Sarà la birra visto che si dichiara più tedesco dei tedeschi? Certe considerazioni è molto più intelligente tenerle per se stessi, in ogni caso non vedo alcun boicottamento di prodotti tedeschi. La gente compra meno semplicemente perchè ha meno soldi da spendere anche grazie a questo governo di MIOPI. Invece di parlare a vanvera tipo i molti proclami finiti nel nulla pensi a TAGLIARE i compensi alla casta che rappresentano la vergogna d'Italia.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog