Cerca

A Servizio Pubblico

Anche Santoro non si beve le balle di Fini su Montecarlo

Gianfry: "Non mi dimetto perché non c'è scandalo, solo una questione personale". Michele: "Sinceramente mi aspettavo qualcosa in più da lei"

Anche Santoro non si beve le balle di Fini su Montecarlo
Macchè scandalo, soltanto una questione privata. Così Gianfranco Fini definisce l'affaire della casa ereditata da Alleanza Nazionale a Montecarlo e ceduta misteriosamente al cognatino del leader di Fli, Giancarlo Tulliani. Un caso nato nell'estate 2010 ma che sta in queste settimane assumendo nuovi contorni (basti pensare ai documenti pubblicati da L'Espresso). Michele Santoro ha invitato il presidente della Camera a Servizio Pubblico, al debutto su La7 (con un gustoso monologo iniziale del Teletribuno) e gli ha porto l'opportunità di un'autodifesa. Chance fallita clamorosamente: "Ma quali scandali, gli scandali sono altri. Quella è una vicenda personale, privata - spiega Fini, accalorato -. Io ho fatto cadere Berlusconi sulla legalità, sono in politica da molti anni e la mia faccia ancora non è stata sfregiata. Io la faccia ce la metto sempre, non ho nulla da vergognarmi o pentirmi, lo scandalo non c'è". Un dribbling piuttosto imbarazzante, visto che si parla soprattutto di questioni morali ma non solo (a livello penale non ci sono estremi, ma a livello civile sì eccome). Non a caso, Santoro lo stoppa: "Vabbè, se la vedrà lei con chi l'accusa. Di certo mi sarei aspetatto qualcosa in più da lei". Per esempio qualche risposta sull'imprenditore chiacchierato (e latitante) Francesco Corallo, l'uomo che avrebbe gestito la compravendita con i Tulliani e assai vicino agli ex caporioni di Alleanza nazionale. Cose che Michele, a Fini, non ha chiesto: anche i Santoro, a volte, peccano d'ingenuità.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • sardapiemontese

    27 Ottobre 2012 - 14:02

    non perdi occasione per fare la figura dell'asino...paragone trasmette in rai..rai2 per la precisione....in quanto a santoro....non mi sembra un grande successo il suo...poco meno di 3 milioni di ascolto alla7 a fronte dei 7-8 milioni che faceva in rai....mi sai dire dove sono finiti gli altri 5 milioni di ascoltatori? e poi non dimenticare che è l'effetto 1ma puntata.....magari il prossimo giovedì lo guardi solo tu...ahahahahahhhhhhhhhhhhhhhh

    Report

    Rispondi

  • marcello marilli

    27 Ottobre 2012 - 12:12

    spero che santoro abbia detto la cosa più giusta su fini : AMEN !!! e così sia , vai in pace a M.....lo

    Report

    Rispondi

  • contenextus

    27 Ottobre 2012 - 11:11

    Inqualificabile. Al di fuori di qualsiasi metro di valutazione morale. Politicamente finito. Inutile.

    Report

    Rispondi

  • imahfu

    27 Ottobre 2012 - 00:12

    Il risultato é quello : il PDL é passato dal 37 al 15 per cento. E la Lega la lasciate stare perché potrebbe ancora allearsi. Bel socio!

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog