Cerca

L'isola al voto

Esulta Crocetta: "La storia cambia con me. Grillo blatera, l'innovatore sono io"

Elezioni regionali in Sicilia, le reazione. Cancelleri (5 Stelle): "Noi zitelle acide, non andremo con nessuno"

Rosario Crocetta

Le urne in Sicilia sono chiuse, lo spoglio procede lentamente ma i risultati sono piuttosto chiari. In testa c'è Rosario Crocetta, sostenuto da Pd e Udc, segue per il centrodestra Nello Musumeci mentre al terzo posto c'è Cancelleri del Movimento 5 Stelle, che resta il primo partito. Un successo, per il movimento di Beppe Grillo che ora lancia la sua scalata a Palazzo Chigi e detta le regole (sia ai giornalisti, sia ai militanti del movimento) per la corsa al governo. Cancellieri stesso non si nasconde e giudica un successo l'esito del voto: "Noi siamo zitelle acide. Non andiamo con nessuno. Ora dobbiamo cominciare a lavorare". E ancora: "E' una bellissima sensazione, entreremo dalla porta principale all'Ars". Poi i ringraziamenti al leader Grillo: "Caro Beppe, per due settimane hai dato l'anima per questa terra come se il siciliano fossi tu e non io. Hai attraversato lo Stretto, hai perso la voce e nonostante tutto hai continuato a fare 3 o 4 comizi al giorno, non hai mai dato segni di stanchezza e hai dato fondo a tutte le tue energie".

Crocetta: "La storia cambia con me" - Cantano vittoria anche Pierluigi Bersani e Rosario Crocetta. Il segretario del Pd ha dichiarato: "Fin qui per noi i risultati sono storici rispetto ad una vicenda che dal dopoguerra non ci ha mai visti realmente competitivi e che ora pare dimostrare che si può essere anche vincenti". Quindi Crocetta: "E' la storia che cambia con me. In altri tempi uno come non sarebbe stato eletto". Poi l'attacco a Grillo, che "blatera di una rivoluzione che non sa fare. Io sono il vero innovatore". Ma nonostante gli attacchi, Crocetta tende la mano al comico ligure: "Mi auguro che il Movimento 5 stelle possa essere un interlocutore".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog